Taglio capelli corti uomo

Taglio capelli corti uomo

Taglio capelli corti uomo

Ecco una panoramica sul taglio capelli corti uomo alla moda e le proposte dei saloni più accreditati.
La moda dei tagli dei capelli è una tra le tendenze più seguite e gli hairstyler donano sempre molti consigli, essere alla moda e sempre fico.

Taglio capelli corti uomo sfumati

Tra le proposte più IN abbiamo il taglio maschile corto sfumato, in grado di adattarsi alle varie fisionomie.
La sfumatura è naturale, senza stacchi netti tra i lati e la sommità del capo.

Taglio capelli corti uomo rasati ai lati

Il cosiddetto taglio Tomboy, con capelli rasati ai lati, più lunghi al centro e pettinati all’indietro sta bene a tutti.
Nel nuovo catalogo Jean Louis David troviamo interessanti proposte con rasatura laterale ed effetto volume sulla sommità del capo.
Per lo styling, consigliamo di modellare i capelli con della cera e lasciarli liberi di seguire il loro movimento naturale.

Taglio capelli corti uomo con ciuffo

Il ciuffo lungo torna al centro della scena in questa stagione.
Via libera, quindi, ai tagli medi con ciuffo voluminoso e chiome lisce con maxi ciuffo frontale.
Per le occasioni speciali, potete optare per un look vagamente vintage, con riga laterale e ciuffo pettinato con effetto wet, estremamente affascinante.

Taglio capelli uomo corti con frangia

Sta prendendo piede la tendenza del cosiddetto double cut, un taglio corto con rasatura nella parte bassa del capo e frangia che copre parzialmente la fronte.
Piace anche il mini bob con frangia lunga, pettinata in avanti, dallo stile molto Indie. Wella propone tagli maschili dallo stile Dandy, con chiome pettinate in avanti a frangia che lambisce gli occhi.

Taglio capelli uomo corti eleganti

Un taglio maschile classico a cui ispirarsi per avere un look curato ed elegante, adatto ad ogni occasione, è quello di Luigi Di Maio,
semplice, fine, senza fronzoli ed al di sopra dei trend del momento, adatto ad ogni età.

Capelli lunghi

I capelli lunghi si mantengono sulla cresta dell’onda anche in questa stagione,
con effetto extra naturale e lunghezze leggermente mosse.

Taglio capelli uomo over 50

Taglio capelli uomo over 50

Taglio capelli uomo over 50

Veramente esiste un taglio capelli uomo over 50? Che differenza c’è?
Con qualche piccolo accorgimento di stile, gli uomini over 50 possono mimetizzare stempiature incipienti e diradamento dei capelli,
senza dover necessariamente ricorrere al trapianto o trattamenti specifici.

Taglio capelli uomo over 50

Esistono tagli da uomo in grado di ringiovanire il look e nascondere i piccoli difetti.
Ecco qualche consiglio.

Taglio capelli uomo stempiato

Con il passare del tempo, i capelli degli uomini tendono ad assottigliarsi e diradarsi sulle tempie.
Si tratta di un problema molto diffuso, che interessa pressoché tutti gli uomini.
Esistono alcuni tagli maschili che aiutano a mimetizzare la stempiatura . Vediamoli.

Taglio capelli uomo ricci

Se avete i capelli ricci, si consiglia di optare per un taglio corto sui lati con ciuffo lungo in cima,
in stile Matthew McConaughey, da modellare con un gel di qualità.

Taglio capelli uomo ciuffo

Un ottimo hairstyler per mimetizzare la stempiatura è quello scelto da Sting ed Adam Levine,
con capelli corti ai lati e più lunghi in cima, con il ciuffo pettinato verso l’alto,
ideale per chi ha i capelli tendenzialmente lisci e non ancora eccessivamente diradati. Dopo i 30-35 anni, si sconsiglia di ricorrere a ciuffi lunghi e voluminosi, creste e simil-frange.

Taglio rasato

Una soluzione molto diffusa è quella di optare per un taglio drastico, con rasatura più o meno a zero su tutto il capo.
Si tratta di un look che dona a chi ha una testa dalla forma regolare, senza troppe imperfezioni o cicatrici.

 Taglio capelli uomo mossi

Se avete i capelli mossi ma non più folti come una volta, il consiglio è quello di scegliere un taglio molto corto ma non rasato.
Lasciando libera qualche ciocca in modo casual otterrete due livelli di lunghezza in grado di donare movimento al look, celando sia la stempiatura che il diradamento.

Taglio capelli uomo lunghi

Ci sono uomini over 50 a cui il capello lungo dona ancora splendore e sobrietà,
ma nella maggior parte dei casi dopo i 40 anni è meglio evitare i tagli lunghi orientandosi su soluzioni più classiche e sobrie.

Taglio capelli uomo mossi

Taglio capelli uomo mossi

Taglio capelli uomo mossi

State pensando ad un cambio di look perché non fare un taglio capelli uomo mossi per donare movimento al vostro aspetto.
Se siete interessati a sapere come acconciare i vostri capelli mossi, abbiamo qualche consiglio che fa al caso vostro.

Taglio capelli uomo mossi o taglio capelli uomo medi mossi?

Lo stile bohémien si conferma essere un forte trend di stagione.
I capelli dal finish scapigliato ad arte continuano ad essere molto in voga, infatti si tratta di un disordine dal sapore glam, in cui nulla è casuale.

Se avete i capelli ondulati di natura, lasciateli asciugare in modo naturale dopo lo shampoo ed applicate una noce di spuma modellante.
Il vostro aspetto con poco si trasformerà in un outfit alla moda ed avrete un look strepitoso da sfoggiare.

Tagli di capelli uomo lunghi mossi

Tra i trend di stagione più forti, il taglio lungo da uomo si adatta a tutti i tipi di capello, a patto che se ne curi scrupolosamente l’aspetto.
Potete portarli sciolti con scriminatura laterale o centrale o pettinarli all’indietro accompagnando le ciocche con un pettine a denti larghi e del gel fissante.

Potete anche legarli con una coda bassa o uno chignon morbido e casual, portando indietro i capelli con le mani ed avvolgendoli su se stessi in modo casuale, senza essere particolarmente precisi.
Lo chignon, o man bun, abbinato ad una barba folta di media lunghezza è una soluzione in linea con lo stile hipster.

Taglio capelli uomo mossi corti

Se preferite un hairstyle più classico, curato e convenzionale, si consiglia, innanzitutto di accorciare la lunghezza ed optare per un doppio taglio o un taglio drop fade,
con rasatura ai lati e ciocche lasciate libere di ricadere morbide sulla fronte sulla sommità del capo.

Taglio capelli uomo ciuffo mosso e frangia

Il maxi ciuffo e la frangia valicano le distinzioni di genere e si impongono come forti tendenze di stagione anche per quanto riguarda gli hairstyle da uomo per il 2018.

Taglio capelli uomo mossi crespi

I capelli crespi ed aridi conferiscono un aspetto disordinato.
Per contrastare l’effetto crespo, si consiglia di utilizzare shampoo, balsamo, olio e prodotti che nutrano in profondità la fibra capillare e di tamponare delicatamente i capelli umidi con un panno morbido di cotone dopo la doccia, senza strizzarli, strofinarli e stressarli.
Per esempio potreste utilizzare una vecchia T-shirt per tenerli insieme senza sgocciolare ovunque.

Doppio taglio capelli lunghi uomo

Doppio taglio capelli lunghi uomo

Doppio taglio capelli lunghi uomo

Sempre più maschietti hanno i capelli lunghi, la tendenza del momento è il doppio taglio capelli lunghi uomo, cambiate look per essere sempre alla moda.
Seguendo i consigli degli esperti stylist, il doppio taglio capelli ricci uomo è molto utile per mettere in risalto il movimento naturale dei capelli.
Il doppio taglio sta andando sempre più di moda, oltre ai capelli lunghi anche lo stile dei capelli corti a doppio taglio è tra i preferiti di questa stagione.

Doppio taglio capelli lunghi uomo

Per un look fresco, giovane ma allo stesso tempo molto intrigante, il doppio taglio prevede la possibilità di eliminare il volume ai lati della testa,
il quale con i capelli ricci è addirittura accentuato, per andare invece a lasciare i ricci più lunghi nella parte alta.
Questo determina un grande slancio visivo della testa, una maggiore altezza della figura nel suo insieme, e mette in risalto proprio il capello riccio che quindi diventa il protagonista.

Il taglio dei capelli doppio bob è ideale per mettere in risalto la forma del viso che,
per coloro che ne hanno uno ben definito, dovrebbe essere pulito e senza barba, per non appesantire l’immagine.
Tuttavia anche il taglio dei capelli doppio colore è decisamente una scelta azzardata,
ma di grande glamour, per l’uomo che non teme di scegliere anche il colore dei propri capelli con ironia,
ma sempre mantenendo un fascino, dato dal doppio taglio e dall’originalità del doppio colore che si presta alla differenza di volumi, creata tra la parte inferiore e quella superiore.

I capelli da uomo doppio taglio presentano spesso un ciuffo nella parte anteriore, questo conferisce fascino indubbiamente ed anche un tocco di romanticismo, a pensarla bene.
Il ciuffo per l’uomo è comunque un elemento versatile, può essere portato tutto indietro,
con apposito gel, oppure può essere lasciato ricadere da una parte, in questo modo si incornicia il viso,
il quale è opportuno che sia senza barba, in modo da poterne risaltare i lineamenti, così messi in evidenza dal ciuffo stesso.

Il doppio taglio ha spopolato e sta ancora spopolando perché permette di acconciare i capelli secondo i diversi volumi creati, realizzando così differenti look di sé.